Milano, riposta di Granelli a Cagnolati

0
49
Buone notizie, ho ricevuto dopo la mia interrogazione allegata e le successive segnalazioni di altre aree interessate dal problema occupazioni abusive da parte di nomadi la seguente risposta dall’Assessore Granelli:

Via Pusiano / via Canneto: si esaminano le varie proposte progettuali conseguenti al sopralluogo e si approva quella che mantiene il senso unico esistente con la realizzazione portali e sbarra con un piccolo intervento di sagomatura del marciapiede. Il servizio traffico in collaborazione con LLPP realizzerà progetto che previa quantificazione delle risorse verrà poi posto in attuazione. L’intervento è considerato prioritario visti i continui e ripetuti insediamenti.

Via Puricelli Guerra: l’intervento è in fase di realizzazione in questi giorni e si completerà entro al massimo la fine del mese di maggio 2015.

Via Capraro: l’area è utilizzata esclusivamente dagli inquilini delle case popolari di proprietà comunale e quindi la soluzione più opportuna parrebbe essere quella di proporre a MM di realizzare una chiusura con un cancello o sbarra fornendo le chiavi agli inquilini; l’assessore riferirà ad assessorato casa e ad MM.

Via Brà: si valutano le diverse opzioni e alla fine si decide la seguente realizzazione:
· posa di un portale o sbarra (secondo me meglio portale per permettere comunque accesso alle automobili per raggiungere la farmacia anche da quel lato); il portale (o la sbarra) dovrà essere apribile con chiave per permettere l’accesso al passo carrabile del cortile esistente;
· posa di sistema di impedimento dell’accesso veicoli sulla strada pedonale e ciclabile adiacente alla metropolitana, all’intersezione con via Narni;
· individuazione in via Narni nella parte adiacente alla metropolitana di uno stallo di carico e scarico e uno stallo disabili, a servizio dei fornitori e dei clienti della farmacia;
Vista la delicatezza dell’intervento, si incarica la Polizia Locale di zona, eventualmente insieme al Consiglio di Zona e al servizio traffico, di prospettare la soluzione al titolare della farmacia e all’amministrazione dello stabile con passo carrabile implicato.

Area parcheggio su svincolo di uscita da via Palmanova verso via Rizzoli e via Bormio: si propone la realizzazione di un tratto di marciapiede con doppio rialzo nel tratto inesistente attualmente e la posa di new-jersey sul marciapiede esistente, lasciando solo un entrata al parcheggio dove verrà posto un portale. Il servizio traffico con LLPP realizzerà progetto che previa quantificazione delle risorse verrà poi posto in attuazione. L’intervento è considerato prioritario visti i continui e ripetuti insediamenti.

Via Rombon, viabilità di accesso ad Istituto scolastico Sacro Cuore: il 20 maggio 2015 presso l’ufficio del vicesindaco abbiamo incontrato un rappresentante dell’Istituto, il quale si è detto ora disponibile a collaborare alla realizzazione di quanto prospettato con lettera del Comune di Milano del 9 settembre 2014. In particolare l’ipotesi è la collocazione di una sbarra tra la rotonda e l’inizio della viabilità di accesso all’Istituto. Tale sbarra sarà comandata a distanza attraverso una telecamera dalla portineria dell’Istituto. All’istituto è stata data indicazione di rivolgersi quanto prima alla dott.ssa Ferlin per un incontro tecnico.

Finalmente, dopo mesi di numerose insistenze qualcosa sembra muoversi. Ora vigileremo affinché ciò che è stato promesso venga mantenuto…

Marco Cagnolati
 
Consigliere Zona 3 – Comune di Milano
Twitter: @CagnolatiMarco

Rispondi