Gilli all’Aquilone: non smobilitate, l’Amministrazione ha bisogno di cittadini attivi e organizzati

0
48

Gilli all’Aquilone: non smobilitate, l’Amministrazione ha bisogno di cittadini attivi e organizzati

GILLI

 

Intervenendo martedì sera al Quartiere Aquilone, il Candidato Sindaco Pier Luigi Gilli ha plaudito alle iniziative del Comitato di quartiere in merito alla Casa di Marta e ha condiviso le richieste avanzate dai residenti su numerosi punti proposti. In particolare Gilli ha suggerito di spostare nel quartiere la Farmacia Comunale oggi posta in Via Manzoni  in uno stabile da individuare o su Via Piave o su Via Manzoni. Per quanto riguarda la gestione dei campetti di Via Petrarca Gilli ha promesso di riprendere in mano il progetto giacente da anni che prevede la costruzione di spogliatoi e docce riaffidando la manutenzione dell’impianto all’Associazione Sportiva Aquilone che la realizzati e così ben gestiti per tanti anni. Ciò varrà a limitare le presenze esterne e indesiderate che contribuiscono al degrado dell’area. Per quanto riguarda la viabilità si dovrà porre mano all’incrocio tra via Piave e Via Petrarca che è già pericoloso adesso e che sarà gravato anche dal passaggio dei mezzi della Croce Rossa una volta trasferita presso la Casa di Marta. La soluzione tecnica (semaforo a chiamata o rotonda) sarà studiata dagli uffici comunali. Si dovranno sistemare i marciapiedi di Via Ungaretti e concludere un accordo con le Ferrovie Nord per il riutilizzo del sedime ferroviario dismesso come pista ciclo pedonale illuminata e dotata di panchine e fioriere. All’incontro – promosso da Vincenzo Annunziata e Lucio Bergamaschi, candidati nella Lista Popolari a sostegno di Gilli – hanno preso parte numerosi cittadini del quartiere

 

Redazione VP

GC

Rispondi