Eventi a Busto

0
80

 

OGGETTO: AL VIA IL 19 GIUGNO A MALPENSAFIERE L’INTERNATIONAL & LATINFIEXPO

 

 

Danza, gastronomia, tanta buona musica e divertimento assicurato all’INTERNATIONAL & LATINFIEXPO, il Festival organizzato dalla Caribe Event in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, che si svolgerà a MalpensaFiere dal 19 giugno al 29 agosto.

Il festival, inserito nel calendario delle iniziative patrocinato da Expo, “Busto Arsizio ready for Expo”, si preannuncia tra i più importanti eventi della prossima estate e vedrà protagonisti alcuni tra i migliori musicisti provenienti dall’America Latina.

 

Tra le prime conferme si segnalano:

 

· Il 21 giugno si esibirà La Maxima 79, che propone un meraviglioso mix di classiche sonorità della salsa riviste magistralmente dall’orchestra.  Con il loro album  “Regresando al Guaguanco”, la Maxima 79,ha conquistato tutti i ballerini e gli aficionados di salsa e ha partecipato ai più importanti Festival Europei. Ingresso villaggio più concerto euro 10.00

 

· Il 25 giugno è la volta di Frank Reyes,  direttamente dalla Repubblica Dominicana,  il “Principe della Bachata”,  famoso in tutta l’America Latina e considerato uno dei principali esponenti di questo genere musicale si esibirà in un emozionante concerto. Ingresso villaggio più concerto euro 18.00 – villaggio più concerto 1° fila  euro 25

 

· Il 2 Agosto da Cuba con Haila Maria Mompie, la “Diva della Salsa”. Una grande interprete elegante e carismatica con al suo attivo un LatinGrammy , considerata l’erede di Celia Cruz: Sicuramente una delle voci più rappresentative della nuova musica cubana. Ingresso Villaggio più concerto euro 10.00.

 

· Il 23 agosto sarà sul palco la Latin Band Croma Latina. Nata in Italia è composta  da grandi musicisti, si forma rivisitando alcuni brani di artisti italiani da Alan Sorrenti a Eros Ramazzotti. La band, ha contribuito in maniera importante all’evoluzione della salsa nella realtà latina in Italia. Ingresso Villaggio più concerto euro 10.00.

 

 

I concerti si terranno dalle ore 21.30 alle ore 24.00 in una struttura coperta.

 OGGETTO: Il podio dell’ONU all’Expo Hub di Busto Arsizio

 

 

Da venerdì 15 a domenica 17 JCI Italy festeggia il centenario del Movimento della Junior Chamber International.

Ricco il calendario d’attività, che spaziano da Busto Arsizio alle Isole Borromee, passando per l’EXPO, dove l’associazione propone un vasto programma aperto a tutti, con relatori di calibro nazionale e internazionale e l’arrivo del podio della campagna My World per invitare i cittadini ad esprimere la propria opinione sull’agenda globale post 2015.

La struttura con il logo dell’ONU è stata inviata in virtù della partnership esistente dal 1954 con la JCI (unica associazione che non sia un’agenzia dell’ONU a poter vantare nel proprio logo il globo delle Nazioni Unite) e in linea con la lettera d’intenti per il coinvolgimento di JCI nella definizione dell’agenda post 2015, sottoscritta nel 2013 a Palazzo di Vetro a New York dal presidente internazionale JCI espresso dall’Italia, la giornalista bustocca Chiara Milani.

Proprio Busto Arsizio ospiterà l’anteprima italiana di questa importante consultazione.

Venerdì 15 maggio dalle 10 alle 12, infatti, il podio sarà all’Expo Hub in piazza san Giovanni a disposizione dei cittadini di Busto Arsizio e dintorni interessati ad esprimere il proprio voto.

Con il placet di Ban Ki-moon, il segretario generale delle Nazioni Unite, il podio viaggia per il mondo per raccogliere le opinioni della gente sulle questioni che sono più importanti per loro e le loro famiglie.

Ora approda all’EXPO, grazie ai soci di JCI Italy.

Del resto, Ban Ki-moon ha sottolineato: “I giovani sono dotati di menti aperte e una profonda consapevolezza delle tendenze emergenti, e stanno portando le loro energie, le idee e il coraggio di alcune delle sfide più complesse e importanti affrontate da quella grande famiglia che è l’umanità”.

Più di 8 milioni di persone provenienti da 194 Paesi hanno già partecipato alla conversazione globale, tra cui la My World Campaign, per definire la nuova agenda di sviluppo globale. Lo scopo del sondaggio planetario è appunto catturare le voci della gente, le priorità e punti di vista dei cittadini, in modo che i leader mondiali possano esserne al corrente e tenere questi dati in considerazione durante il processo di definizione della nuova agenda di sviluppo per il mondo. Si tratta della più grande consultazione mai condotta dalle Nazioni Unite.

 

Il programma della tre-giorni organizzata dal JCI Italy 100 Expo team featuring JCI Varese prevede inoltre sempre venerdì 15 maggio una giornata di lavori JCI a Malpensafiere; sabato 16 i festeggiamenti italiani per il centenario JCI alla Cascina Triulza dell’Expo, primo padiglione della società civile nella storia dell’esposizione universale; domenica 17 un’interessate attività alle Isole Borromee.

 

./..

 

 

 

Nella giornata di venerdì le autorità JCI, ospitate assieme agli altri delegati all’Hotel Le Robinie, si muoveranno con il car sharing appena inaugurato dalla Città di Busto Arsizio, in linea con l’impronta “green” data all’evento.

 

Alla conferenza stampa, fissata per le 11.30 in piazza san Giovanni, presenzieranno il presidente internazionale 2015 Ismail Haznedar, primo cittadino turco al vertice di JCI, Xavier Longan dell’agenzia delle Nazioni Unite per lo Sviluppo, che fornirà dati inerenti il sondaggio planetario con particolare riferimento all’Italia, il presidente di JCI Italy Emmadesiree Ciaburri Galasso, il presidente di JCI Varese Paolo Bellotti e il 100Expo Team – presieduto dai co-direttori Stefano Traversa e Gianfranco Demilio con Chiara Milani come presidente onorario – , oltre al padrone di casa, il sindaco di Busto Arsizio Gianluigi Farioli.

 

Al termine della conferenza stampa le autorità si sposteranno al tempio civico, dove venerdì scorso JCI Varese ha consegnato la benedizione di Papa Francesco arrivata dal Vaticano per l’iniziativa “Anche Gesù è stato profugo” e dove saranno consegnati i primi fondi raccolti in questi giorni per l’Operazione Speranza per il Nepal.

 

Per ulteriori informazioni: 100expo@jciitaly.org;

 

 

In allegato il curriculum di Ismail Haznedar

—- 

 

OGGETTO: Giochi, videogiochi e modellismo all’Expo Hub di piazza san Giovanni sabato 16 e domenica 17 maggio

 

 

Sabato 16 e domenica 17 maggio l’Expo Hub di piazza san Giovanni si trasforma in una grande area di gioco con l’anteprima dell’Expo  Model Show, “Salone Internazionale del Gioco, Miniature e Modellismo”, in programma il 23 e 24 maggio a MalpensaFiere. L’evento, dedicato al modellismo statico e dinamico e al mondo dei Cosplayers, passando per i giochi da tavolo e i videogiochi, è compreso nel calendario “Busto Arsizio ready for Expo” ed è realizzato nell’ambito del progetto Varese, la Provincia con le Ali, con il contributo di Camera di Commercio di Varese e Regione Lombardia.

 

Sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00 gli appassionati potranno assaggiare i contenuti della manifestazione: nell’hub sarà  esposto il plastico del Joe Scalise International Airport. Un plastico che si estende su una superficie di circa 32 metri quadrati, le cui dimensioni e il numero di modelli esposti, combinati sapientemente da Giuseppe Scalise, ingannano anche l’occhio più esperto. È impressionante la vista al buio. La particolarità di questo diorama è tutta nei dettagli: basti pensare che le figure che rappresentano i lavoratori sono alte solo 2 millimetri. Ovviamente su un plastico del genere non potevano mancare le zone accessorie come la zona cargo, i terminal, i parcheggi, le strade di accesso, i mezzi di pronto intervento, la zona carburanti e, non ultima, una zona “yesterday” dove stazionano splendidi aeromodelli degli anni passati. Tutto rigorosamente fatto a mano. Una riproduzione talmente minuziosa che, anche se tutto è statico, l’aeroporto sembra muoversi.

 

Sabato 16 dalle 16.00 alle 19.00 l’associazione di promozione sociale, LudicArteMent,e sarà a disposizione del pubblico per una prova di alcuni tra i giochi che saranno presenti a Expo Model Show nell’area GIOCHI DA TAVOLO e far giocare grandi e bambini con rompicapi, tantrix e god’s food, il gioco sull’alimentazione di Loredana Gaeta.

 

Domenica 17 dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00 sarà invece l’Associazione In Ludo Veritas a far giocare grandi e bambini con i più celebri Board Games del momento.

Durante il fine settimana sarà anche possibile incontrare per le vie del centro qualche cosplayer vestito da supereroe o eroina manga, un’anteprima dell’Expo Model Cosplay Challenge che si terrà sabato 23 maggio a MalpensaFiere.

 

Rispondi