Boccellato denuncia le fognature sommesi

0
68

Oggi alle ore 14,00, mi sono recato alla Chiesa di S. Rocco,al funerale del povero Gino Pierobon….Fino qui tutto normale…Ma non è stato sicuramente normale vivere i fatti, a cui siamo stati costretti, ad assistere prima di arrivare in chiesa, per via del forte temporale,con tutta la fogna venuta fuori dai tombini allagando tutta la superfice stradale… Tutte le strade adiacenti la locale stazione dei carabinieri, erano allagate con oltre mezzo metro di acqua, con la fogna che spurgava continuamente dai tombini:..Tutto ciò, oltre che,rappresentare un pericolo per la circolazione,vi era oltre tutto,anche un appestamento di tutta l’aria circostante,maleodorante della fogna cittadina…

Adesso io mi chiedo,se l’attuale rete fognaria cittadina sia realmente adeguata,secondo i bisogni veri della cittadinanza…In oltre ancora,da quando tempo la rete non veniva ispezionata dagli addetti preposti, al fine di evitare fatti come quelli accaduti oggi…

Non credo, che di quanto accaduto,si possa dare la colpa di tutto a Giove Pluvio….Sicuramente anche questa attuale amministrazione della città di Somma Lombardo ha le sue responsabilità. Noi di Libertas,appena ieri con il nostro candidato sindaco Massimiliano Bersi,dicevamo che non siamo d’accordo con spese faraoniche tipo il mossolani… Perchè riteniamo che prima ci sono spese più urgenti,come in questo caso, ad esempio,l’adeguamento di tutta la rete fognaria della città!!!

15/Maggio/2015

Giovanni Boccellato

Dirigente nazionale Libertas

Rispondi