TRAGICO INCENDIO IN UCRAINA ▸ 75 cani sono morti bruciati vivi

0
140

TRAGICO INCENDIO IN UCRAINA ▸ 75 cani sono morti bruciati vivi a causa di un incendio doloso che ha coinvolto il Rifugio Italia, un parco-canile modello costruito in Ucraina grazie agli sforzi di Andrea Cisternino, che da anni si dedica a salvare e ad accudire i cani randagi.

Si è trattato di un attacco feroce e crudele, un avvenimento così tragico che ci lascia senza parole.

Vogliamo esprimere la nostra solidarietà ad Andrea, a tutte le persone che si attivano in prima persona in contesti difficili, dove le dinamiche politico-sociali e culturali sono ben lontane da quelle che conosciamo e a chi rischia di mettere a repentaglio la propria incolumità per salvare la vita a chi è vittima di violenze.

Per chi vuole mandare un aiuto economico, di seguito tutti i dati per effettuare una donazione a I.A.P.L. Onlus Ukraina, l’associazione di Cisternino che gestisce il Rifugio Italia.

BONIFICO BANCARIO:
Banca Monte dei Paschi di Siena
Conto intestato a: Andrea Cisternino
IBAN: IT02O0103001661000001396774
BIC/SWIFT: PASCITM1645
Causale: DONAZIONE BENEFICA I.A.P.L. ONLUS UKRAINA

POSTEPAY :
Numero carta: 4023 6006 6066 0582
Intestata a RAFFAELLA GUZZETTI
Codice fiscale: GZZRFL60M58A944N

Foto di un utente.

Rispondi