Sergio Ramelli, ricordiamo la tragedia

0
35

Questo ragazzo aveva la mia età. Venne ucciso 40 anni fa a sprangate per un tema in cui inneggiava al fascismo. Quel tema fu sottratto a mio padre che era il suo professore di italiano nonchè vice presidente dell’ITIS Molinari negli anni di piombo e utilizzato per imbastire una sorta di processo popolare. Poche settimane dopo il ragazzo fu sprangato brutalmente in Via Amadeo vicino casa. Morì dopo due mesi di agonia. Mio padre non lo ricorda come uno studente brillante ma basta una cattiva condotta scolastica e un’infatuazione ideologica sbagliata per condannare a morte un ragazzo? Negli anni 70 a Milano, era sufficiente. Al funerale andarono in tre professori su duecento. Mio padre era tra questi.I suoi assassini sono stati condannati a pene miti e oggi fanno i medici e i giornalisti. Il ragazzo si chiamava Sergio Ramelli. Quando ci lamentiamo dell’Italia di oggi dovremmo ricordarci bene di quella di ieri….

Rispondi