Riva Destra: PER IL MARO’ LATORRE CHIESTA LA PROROGA PER MOTIVI DI SALUTE

0
51
 
 
PER IL MARO’ LATORRE CHIESTA LA PROROGA PER MOTIVI DI SALUTE
Telenovela  infinita per i nostri Marò. L’avvocato indiano di Latorre ha chiesto alla Corte Suprema di mettere in calendario un’udienza per poter presentare la richiesta di proroga di permanenza in Italia, in quanto il 12 Aprile scade il permesso concessogli tre mesi fa.  Ricordiamo che il permesso era stato concesso per permettere a Latorre di proseguire nelle cure dopo l’ictus accusato alla fine della scorsa estate. La Corte Suprema alla presenza del Pubblico Mionistero e del nuovo Ambasciatore italiano Lorenzo Angeloni subentrato a Daniele Mancini, ha fissato per Giovedì prossimo l’udienza dove sarà presentata l’istanza di ulteriore proroga in quanto Latorre e il fuciliere Girone si trovano liberi su cauzione, accusati con un procedimento nebuloso e mai giunto a processo  della morte di due pescatori indiani durante un atto di pirateria.

Rispondi