Milano angolo vegetariano

0
43

Messaggio promozionale

Un ristorante che a Milano esiste da una vita, poi completamente ricostruito, mantenendo lo stile di un tempo, l’aria casalinga e genuina, quel non so che di estremamente piacevole che riporta alla cucina della nonna!

Questa volta però la nonna non c’entra niente, anche perché mia nonna probabilmente nemmeno sapeva cosa significasse essere vegetariano, e anche a spiegarglielo non  avrebbe capito o meglio avrebbe alzato gli occhi al cielo, per chiedere spiegazioni al “suo signore”!!!

Ebbene, questa volta si mangia all’Angolo del Vegetariano, uno spazio ritagliato all’interno della famosa Osteria di Via Gluck.

Servizio piacevole, amichevole, simpatico. Il punto forte: i piatti, gustosi e buoni, davvero buoni! Vino buono, non esaltante, ma buono….forse una cantina non adeguata, comunque la bottiglia a fine serata era vuota!

Si parte con un antipasto con degustazioni varie: involtini di melanzana ripiena di verdure; insalatina con crostini e mousse di basilico e spinaci; uova sode con salsa tartara fresca (di quest’ultime non osso dare giudizi, non amo le uova…..ma apparivano buone e sono comunque sparite!)

Bis di primi con trofie al pesto (un classico, rivisitato con una bella spruzzata di mandorle tritate) e penne integrali con pomodorini freschi , melanzane scottate e ricotta fresca. Due piatti gustosi e leggeri, cottura come piace a me al dente, anzi dentissimo (e io apprezzo!).

Il secondo porta un’aria montanara: torta piacentina con crema di fonduta e polenta grezza con crema di formaggi misti e semi di papavero, due delizie… la polenta ottima perché di grana grossa resa cremosa dal formaggio; la torta piacentina squisita perché molto “patatosa” e gustosissima.

Anche se lo spazio nel pancino è ormai limitato, la degustazione di dolci non può mancare: mi limito al classico bis pere e cioccolato (super!) e un pasticcio di tiramisù vegano, molto cremoso, dolce e gustoso….alla fine non si sente la mancanza dell’uovo, e neppure del classico mascarpone, ma voglio studiare ben bene la ricetta, e provarla…il tiramisù è l’unico dolce che mi riesce bene, vediamo se la versione vegana mi appartiene come quella classica!

Insomma, di tanto in tanto rifugiarsi in una ANGOLO VEG ha le sue piacevoli soddisfazioni!

Rispondi