Cpl Concordia, inchiesta coop a Bologna

0
55

La notizia lascia stupiti, ma non più di tanto per chi conosce le cose italiche: il Tribunale del Riesame, secondo quanto riportato dal Corriere, il trasferimento alla Direzione Antimafia di Bologna degli atti della Cpl Concordia, la cooperativa indagata per i recenti casi di corruzione a Ischia, ma non solo.

Sarà perchè tra i tanti reati, associazione per delinquere, corruzione, corruzione internazionale, riciclaggio e false fatturazioni,  si pensa che la competenza sia Bologna, ma la sede della Cpl è a Modena.

Sarà un caso che la coop rossa venga giudicata, “in casa” a Bologna? I dubbi sono tanti, ma si sa che noi che scriviamo siamo sempre diffidenti e sospettosi…

Altra anomalia che registriamo è la presenza dell’articolo sul Corriere a pag.23; stai a vedere che qualcuno pensa non sia il caso di parlarne, per metterlo in secondo piano ???

La sorpresa è tanta a Napoli, ma non solo a Napoli, attendiamo le motivazioni, ma tutto è regolare e normale in Italia.

Lottatoreunico

Rispondi