Centro-destra: bene Alfano, guardiamo a Tosi-Fitto-Passera

0
62

CENTRODESTRA: PI “BENE ALFANO, MA NOI GUARDIAMO A TOSI-FITTO-PASSERA”
ROMA (ITALPRESS) – “Che Alfano ora si faccia paladino di un Ump italiano, come suggerito da Mario Mauro nel recente incontro con Joseph Daul, presidente Ppe, non puo’ che fare piacere a noi Popolari per l’Italia. Cosi’ come stanno le cose, pero’, e’ ovvio che i nostri primi interlocutori sono Tosi, Fitto e Passera per evidenti motivi di affinita’ politica e strategica nel giudizio sul governo Renzi”. Lo dice in una nota il vicepresidente dei Popolari per l’Italia Potito Salatto, membro dell’assemblea politica del Ppe a Bruxelles. “Si tratta, dunque di passare dalle parole ai fatti chiarendo contenuti, prospettive, alleanze che possano essere il vero collante per una composita ma omogenea aggregazione e non una malcelata via di uscita da interne difficolta’ partitiche. Per le recenti esperienze vissute – conclude Salatto – temiamo che l’Ncd non abbia il concetto della pari dignita’ quale primaria condizione per forze che si coalizzano. Ma non e’ mai troppo tardi…”. (ITALPRESS). vbo/com 04-Apr-15 13:37 NNNN
Ap: Salatto (Pi) a Alfano, guardiamo a Tosi-Fitto-Passera
Ma bene che leader Ncd si faccia paladino di Ump italiano (ANSA) – ROMA, 4 APR – “Che Alfano ora si faccia paladino di un Ump italiano, come suggerito da Mario Mauro nel recente incontro con Joseph Daul, Presidente Ppe, non puo’ che fare piacere a noi Popolari per l’Italia. Cosi’ come stanno le cose, pero’, e’ ovvio che i nostri primi interlocutori sono Tosi, Fitto e Passera per evidenti motivi di affinita’ politica e strategica nel giudizio sul governo Renzi”. Lo dice in una nota il vicepresidente dei Popolari per l’Italia Potito Salatto, membro dell’assemblea politica del Ppe a Bruxelles. “Si tratta, dunque di passare dalle parole ai fatti chiarendo contenuti, prospettive, alleanze che possano essere il vero collante per una composita ma omogenea aggregazione e non una malcelata via di uscita da interne difficolta’ partitiche. Per le recenti esperienze vissute – conclude Salatto – temiamo che l’Ncd non abbia il concetto della pari dignita’ quale primaria condizione per forze che si coalizzano. Ma non e’ mai troppo tardi…”(ANSA). KZ2-COM 04-APR-15 12:44 NNNN
CENTRODESTRA. PI: OK ALFANO, NOI GUARDIAMO A TOSI, FITTO, PASSERA
(DIRE) Roma, 4 apr. – “Che Alfano ora si faccia paladino di un Ump italiano, come suggerito da Mario Mauro nel recente incontro con Joseph Daul, Presidente Ppe, non puo’ che fare piacere a noi Popolari per l’Italia. Cosi’ come stanno le cose, pero’, e’ ovvio che i nostri primi interlocutori sono Tosi, Fitto e Passera per evidenti motivi di affinita’ politica e strategica nel giudizio sul governo Renzi”. Lo dice in una nota il vicepresidente dei Popolari per l’Italia Potito Salatto, membro dell’assemblea politica del Ppe a Bruxelles. “Si tratta, dunque di passare dalle parole ai fatti chiarendo contenuti, prospettive, alleanze che possano essere il vero collante per una composita ma omogenea aggregazione e non una malcelata via di uscita da interne difficolta’ partitiche. Per le recenti esperienze vissute – conclude Salatto – temiamo che l’Ncd non abbia il concetto della pari dignita’ quale primaria condizione per forze che si coalizzano. Ma non e’ mai troppo tardi…”. (Com/Rai/ Dire) 12:35 04-04-15 NNNN
Centrodestra,PI: bene svolta Alfano, ma noi guardiamo a Tosi, Fitto e PasseraCentrodestra,PI: bene svolta Alfano, ma noi guardiamo a Tosi, Fitto e Passera (ilVelino/AGV NEWS) Roma, 04 APR – “Che Alfano ora si faccia paladino di un Ump italiano, come suggerito da Mario Mauro nel recente incontro con Joseph Daul, Presidente Ppe, non puo’ che fare piacere a noi Popolari per l’Italia. Cosi’ come stanno le cose, pero’, e’ ovvio che i nostri primi interlocutori sono Tosi, Fitto e Passera per evidenti motivi di affinita’ politica e strategica nel giudizio sul governo Renzi”. Lo dice in una nota il vicepresidente dei Popolari per l’Italia Potito Salatto, membro dell’assemblea politica del Ppe a Bruxelles. “Si tratta, dunque di passare dalle parole ai fatti chiarendo contenuti, prospettive, alleanze che possano essere il vero collante per una composita ma omogenea aggregazione e non una malcelata via di uscita da interne difficolta’ partitiche. Per le recenti esperienze vissute – conclude Salatto – temiamo che l’Ncd non abbia il concetto della pari dignita’ quale primaria condizione per forze che si coalizzano. Ma non e’ mai troppo tardi…” (com/chi) 123104 APR 15 NNNN
Centrodestra: PI, bene svolta di Alfano, ma noi guardiamo a Tosi =
(AGI) – Roma, 4 apr. – “Che Alfano ora si faccia paladino di un Ump italiano, come suggerito da Mario Mauro nel recente incontro con Joseph Daul, Presidente Ppe, non puo’ che fare piacere a noi Popolari per l’Italia. Cosi’ come stanno le cose, pero’, e’ ovvio che i nostri primi interlocutori sono Tosi, Fitto e Passera per evidenti motivi di affinita’ politica e strategica nel giudizio sul governo Renzi”. Lo dice in una nota il vicepresidente dei Popolari per l’Italia Potito Salatto, membro dell’assemblea politica del Ppe a Bruxelles. (AGI) Ted 041225 APR 15 NNNN

Giuseppe Nigro
Ufficio stampa Popolari Per l’Italia06 67063886
346 9410419ufficiostampa@popolariperlitalia.org

Rispondi