SCUOLA/ Mauro, detrazioni per paritarie e assunzione precari marcino insieme

0
68

SCUOLA/ Mauro, detrazioni per paritarie e assunzione precari marcino insieme

ROMA – “Se verrà fatto un decreto per i precari staccato dal disegno di legge sulla Buona Scuola vorrà dire che abbiamo rinunciato a cambiare la scuola italiana”. Così il presidente dei Popolari per l’Italia Mario Mauro intervenendo al convegno su ‘Scuola pubblica statale e scuola pubblica paritaria’ organizzato alla Camera dei deputati dall’Intergruppo parlamentare per la Sussidiarietà.
“Nel nostro paese la scuola non statale è meno del sei per cento dell’offerta didattica nazionale, a differenza di Spagna, Germania, Francia e Regno Unito, dove oscilla tra il venti ed il trenta per cento. Solo a quelle condizioni – ha sottolineato Mauro – il rapporto pubblico-privato diventa virtuoso, consentendo allo Stato risparmi significativi a fronte di un numero sufficiente di alunni nella scuola non statale. Fare il decreto per i precari e mettere le detrazioni in un disegno di legge limbo sarebbe un errore ed un inganno”.
Buona giornata, Antonio
Antonio Russo Popolari per l’Italia
antonio.russo@popolariperlitalia.eu
tel 3472211656

Papa Francesco “Non dimentichiamo mai che il vero potere è il servizio.”

Rispondi