Salvini contro Tosi

0
45

ROMA (ITALPRESS) – “Dispiace che da settimane Flavio Tosi abbia scelto di mettere in difficolta’ la Lega e il governatore di una delle regioni piu’ efficienti d’Europa. Ho provato mediazioni di ogni tipo, ma purtroppo, ricevendo solo dei no, sono costretto a prendere atto delle decisioni di Tosi e quindi della sua decadenza da militante e da segretario della Liga Veneta – Lega Nord. Se insistera’ nel volersi candidare contro Zaia, magari insieme ad Alfano e a Passera, per aiutare la sinistra, penso che ben pochi lo seguiranno”. Lo afferma in una nota Matteo Salvini, segretario federale della Lega Nord. “Non si puo’ lavorare per un partito alternativo alla Lega, non si possono alimentare beghe, correnti o fazioni. Da domani basta chiacchiere, e si lavora con tutte le sezioni e tutti i gli iscritti, che contiamo di raddoppiare in fretta per riconfermare il buon governo di Luca Zaia – conclude Salvini -. Ovviamente le liste per il Veneto saranno fatte solo dai Veneti, dal commissario Gianpaolo Dozzo (uno dei padri della Liga Veneta, iscritto dall’83) e da tutti i segretari del territorio veneto. Senza rancore e facendo gli auguri a Flavio Tosi, saranno i Veneti a decidere”. (ITALPRESS). sat/com 10-Mar-15 23:59 NNNN stop

Rispondi