Pendolari fanno causa a Trenord

0
30

 

Buongiorno,

per un’errata informazione si precisa che all’incontro di mercoledì 8 aprile 2015 non parteciperanno i Sindaci dei Comuni.

Per tanto si ritrasmette il Comunicato Stampa corretto con la richiesta di non pubblicare quello precedentemente inviato.

Distinti Saluti

Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara

 

 

 

Ci sono due importanti novità che vogliamo condividere con Voi:

 

innanzitutto Vi comunichiamo che è stato fatto il primo passo concreto verso la causa. A partire da oggi verranno inviate a Trenord le lettere sottoscritte dai singoli pendolari con le quali si richiede formalmente alla società di trasporti di esprimersi sulla possibilità di impegnarsi concretamente per il raggiungimento di un accordo.

In caso in cui Trenord non risponda entro 30 giorni o risponda negativamente si potrà materialmente promuovere l’azione legale.

Il Giudice potrà valutare il diniego da parte di Trenord ai fini della condanna delle spese di causa.

Questa procedura è richiesta dalla legge ed ha il nome di “invito alla negoziazione assistita”.

 

2) Il Comitato ma soprattutto il Direttivo ha ottenuto un importantissimo risultato.

 

Regione Piemonte e Regione Lombardia incontreranno ad un tavolo tecnico Mercoledì 8 Aprile 2015 alle ore 10.00 a Milano presso la Sede di Regione Lombardia.

 

Tutto ciò è stato possibile grazie all’attività di mediazione del Presidente del Comitato Gianni Bertone e della consapevolezza da parte di Regione Piemonte e di Regione Lombardia che la cooperazione tra le due regioni ormai è imprescindibile per risolvere le problematiche delle tratte  Domodossola Arona Milano e della Arona Novara.

 

A questo tavolo si discuteranno le problematiche delle due linee per la prima volta alla presenza di tutti i soggetti coinvolti : Regione Piemonte, Regione Lombardia, Trenord, Trenitalia e RFI ed ovviamente noi del Comitato promotori e sostenitori dell’incontro.

 

Si discuterà delle condizioni delle stazioni cercando di verificare gli interventi concretamente realizzabili da parte di RFI e quelli realizzabili con il Contributo delle due Regioni.

 

Perchè ciò sia possibile il Comitato sta già predisponendo, con l’aiuto dei Comuni che vorranno collaborare, una lista degli interventi necessari sulle singole stazioni delle due tratte.

 

Si discuterà inoltre di materiale rotabile e della pulizia del treni ed ovviamente della situazione dei ritardi anche in ottica Expo.

 

Da ultimo ricordiamo che Sabato 28 Marzo 2015  il Direttivo incontrerà il Sindaco di Domodossola Prof Cattrini per esporgli le problematiche dei suoi concittadini in materia di trasporti e per richiedere una partecipazione attiva del Comune di Domodossola alla causa dei pendolari.

 

 

 

 

 

 

TRENO

Rispondi