Malpensa, Dogana e Gdf sequestrano 200.000 euro

0
61

gdf

Nel corso dell’attività di contrasto agli illeciti valutari, i funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Malpensa hanno scoperto, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza, denaro non dichiarato per un importo complessivo di 200.000 euro, in possesso di una passeggera rumena, in arrivo presso lo scalo aeroportuale di Malpensa da Dubai (Emirati Arabi Uniti). Il contante era stato occultato nel bagaglio della donna, all’interno di alcune buste e di una confezione di profumo. Nel rispetto della normativa valutaria, che stabilisce l’obbligatorietà della dichiarazione per i trasferimenti di denaro contante pari o superiore a 10.000 euro, si è proceduto al sequestro del 50% dell’eccedenza, per un importo di 95.000 euro.

Rispondi