IL CORSO INFINITO DELLE GUARDIE GIURATE DI SEA

0
101

IL CORSO INFINITO DELLE GUARDIE GIURATE DI SEA

logo-sel-e-sito-300x168

SONO BEN 74 LE FUTURE GPG , La guardia particolare giurata (comunemente detta e conosciuta come guardia giurata, in acronimo GPG), in Italia, è un incaricato di pubblico servizio in possesso di un titolo rilasciato dallo Stato.
UN LAVORO DELICATO E DI GRANDE RESPONSABILITA’ CHE POTREBBE RIGUARDARE COLORO CHE SONO STATI ASSUNTI DA SEA SPA, PROVENIENTI DALLA DECEDUTA SEA HANDLING.
SI POTREBBE DIRE MOLTO: GRAZIE A SEA CHE CI HA OFFERTO QUESTA OPPORTUNITA’ DERIVANTE PERO’ DA UN ACCORDO SINDACALE E DALLA ESIGENZA DI SEA SPA DI DOTARSI DI UN NUMERO IMPORTANTE DI GPG PER FARE FRONTE ALLA SICUREZZA DELLO SCALO.
LE QUESTIONI CHE PONIAMO SONO DUE: IL METODO E I TEMPI DI TALE OPERAZIONE.
METTERE ASSIEME IN MANIERA CONFUSIONARIA E IRRISPETTOSA DEI RUOLI, DEI LIVELLI, DELLA PROFESSIONALITA’ DEI 74, OBBLIGANDOLI, NON E’ CERTO IL MASSIMO DEL RISPETTO E DELLA ATTENZIONE PER CHI HA LAVORATO PER QUALCHE DECENNIO IN SEA HANDLING.
SI POTEVA E DOVEVA FARE DIVERSAMENTE CON TEST PER CAPIRE I VARI PROFILI, INTERESSI E INCLINAZIONI DELLE PERSONE, SENZA ATTEGGIAMENTI PRECONCETTI, PARLANDO E SPIEGANDO A COLORO CHE HANNO BUTTATO SANGUE E SUDORE IN AZIENDA.
NULLA DI TUTTO CIO’ E’ STATO FATTO: PRENDERE O LASCIARE, COLLEGANDO IL PASSAGGIO A SEA SPA CON IL CORSO DI GPG SENZA ALTRO CHIEDERE O OFFRIRE, CON ACCORDO CAPESTRO DEI SOLITI SINDACATI DI COMODO FIRMATARI DI TUTTO ..
PARLIAMO ORA DI TEMPI : DI SOLITO SI SA QUANDO COMINCIA UN CORSO, MA SI SA ANCHE QUANDO FINISCE.
DOPO L’ESAME SI FA L’AFFIANCAMENTO E INFINE SI ENTRA NELLA MANSIONE.
I TEMPI SONO INDEFINITI PER CON VARIE SCUSANTI: GLI ESAMI LI DEVE FARE ENAC, I CORSISTI SONO LENTI, I TEST NON SONO SODDISFACENTI PER UNA BUONA PARTE DEI CORSISTI, SI POTREBBE FARE DI PIU’, ECC.
SEA SA CHI SONO I SUOI DIPENDENTI, VISTO CHE SONO DIPENDENTI MAGARI DA 30 ANNI, QUINDI NON ESSENDO VENTENNI DI PRIMO PELO, CHE VOGLIAMO FARE?
NOI SIAMO QUELLI DEI “DIRITTI E DOVERI” E NON “SOLO DIRITTI”, NON VOGLIAMO REGALI PERCHE’ SIAMO PERSONE CON LA TESTA SULLE SPALLE, MA NEANCHE ESSERE TRATTATI COME GLI ULTIMI E CERTI DISCORSI DEL TIPO “QUI C’E’ IL NONNISMO” LI RIFIUTIAMO.
CHIEDIAMO E PRETENDIAMO RISPETTO E CHIAREZZA, DA PARTE DI SEA, TEMPI CERTI E COSE LIMPIDE, PENSIAMO DI ESSERCI MERITATO E SUDATO QUELLO CHE ABBIAMO E NON CE LO FAREMO PORTARE VIA FACILMENTE DA CHI NON STA IN MEZZO AI LAVORATORI (TRIADE)MA NEANCHE DA CHI TIRA LA CORDA SPERANDO DI SOFFOCARCI
GIUSEPPE CRISEO- SEGRETARIO NAZIONALE –TRASPORTO AEREO
SINDACATO EUROPEO DEI LAVORATORI- WWW.SINDACATOEUROPEOLAVORATORI.IT

Rispondi