Ecoreati, in Senato governo battuto su stop esplosioni in mare

0
29

Ecoreati, in Senato governo battuto su stop esplosioni in mare
Roma, 3 mar. (askanews) – Governo battuto in Senato su una norma che introduce il divieto di esplosioni in mare per attività di ricerca e ispezione dei fondali. L’aula di palazzo Madama ha approvato infatti, con 114 voti, un emendamento al ddl sugli eco-reati proposto da Gal e Fi sul quale il governo aveva dato parere contrario.

“Una vittoria senza precedenti – ha commentato il senatore di Gal Giuseppe Compagnone, firmatario dell’emendamento insieme ai senatori Giuseppe Ruvolo, Antonio Scavone, Lucio Barani e Antonio D’Alì (Fi) – visto il parere contrario del governo e l’approvazione con 114 voti favorevoli. Una vittoria che dimostra ulteriormente il grande impegno del gruppo Grandi Autonomie e Libertà per l’ambiente, per la Sicilia e per il Mar Mediterraneo”.

La norma approvata “eleva a reato l’attività di chi utilizza la tecnica dell’air-gun o altre tecniche esplosive per l’attività di ricerca di idrocarburi e di ispezione dei fondali marini”.

Rispondi