L’applicazione salva-vita

0
69

In caso di emergenza usate l’app per chiamare la Centrale Operativa 112, per chiedere soccorso. La chiamata è gratuita, come prevede lo standard europeo e insieme alla vostra richiesta di emergenza, farà arrivare all’ operatore anche la vostra posizione.

Il responsabile del 118 a Varese è il Dr. Guido Garzena, (direttore.aatva@areu.lombardia.it Tel. 0332.278621, con sede c/o A.O. Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi in Viale Borri, 57 a VARESE).
Di cosa si occupa il 118? E’ un servizio pubblico nazionale che serve a gestire le emergenze sanitarie 24 ore su 24, inviando sul posto i soccorsi necessari.
La normativa regionale prevede un grande utilizzo della tecnologia con 12 centrali operative (AAT), 4 sale Operative sovra-provinciali (SOREU) e 4 micro aree che coordinano. Si avvalgono di persone medico e infermieristico di Asl, ospedali e fondazioni IRCCS e volontari di associazioni e cooperative sociali.
Il servizio viene ora implementato con l’ausilio di applicazione scaricabile liberamente sia dai possessori di tutti gli smartphone da Apple Store ( iphone) che che da Google play e Windows Phone per gli altri. Una volta scaricata la applicazione chiamando il 112, la centrale operativa può rilevare la posizione esatta del chiamante e inviare i soccorsi salvando molte vite.
E’ importante e vitale nel vero senso della parola, scaricarla e proporla ad amici.
Il sito di riferimento della Regione Lombardia è quello di areu, http://www.areu.lombardia.it/web/home/home
Giuseppe Criseo
www.varesepress.info

Rispondi