Gallarate, caso “LOLITA”

0
57

NON ABBIAMO MAI COMMENTATO LE SENTENZE E NON LO FAREMO NEMMENO OGGI, LE SENTENZE SI RISPETTANO! NOI SIAMO GARANTISTI ED ABBIAMO PIENA FIDUCIA NELL’OPERATO DELLA MAGISTRATURA!

MA ALL’ESITO DELLA PRONUNCIA DELLA SUPREMA CORTE SUL CASO “LOLITA” CHE HA SCONQUASSATO GLI UFFICI DELL’URBANISTICA GALLARATESE E HA PORTATO LA POLITICA CHE AMMINISTRAVA GALLARATE ALL’ORA IN UN VORTICE CON L’ESITO CHE CONOSCIAMO, NON POSSIAMO NON FARE UNA RIFLESSIONE SU QUALI SIANO STATI I COMPORTAMENTI E LE SPREZZANTI PAROLE USATE AD ARTE E STRUMENTALMENTE DA UNA CERTA POLITICA DI SINISTRA, DA SEMPRE GIUSTIZIALISTA E A SENSO UNICO, E’ NOTO INFATTI COME OGNI QUAL VOLTA VICENDE GIUDIZIARIE TOCCHINO ESPONENTI DI CENTRODESTRA VENGANO ERETTE PUBBLICHE GOGNE, DIVERSAMENTE QUANDO SONO COINVOLTI ESPONENTI DI CENTRO SINISTRA TUTTO VENGA MESSO SOTTO IL TAPPETO!

GALLARATE NON E’ STATA DA MENO, ANZI, MOLTI ESPONENTI LOCALI NON HANNO ESITATO A DIPINGERE STRUMENTALMENTE L’URBANISTICA GALLARATESE COME UN COVO DEL MALAFFARE CON POCA TRASPARENZA, ADDOSSANDO COLPE E RESPONSABILITÀ’ ALLA POLITICA DI CHI GOVERNAVA CHE A DETTA, NON POTEVA NON SAPERE!

BENE ORA SCOPRIAMO CHE TUTTO QUESTO, E NON PERCHÉ’ LO DICIAMO NOI, NON ESISTEVA, NESSUN “SISTEMA GALLARATE” ESISTEVA NEMMENO TEORICAMENTE E, QUANDO SI CHIEDEVA OBBIETTIVITÀ’ ANCHE PER NON TURBARE IL LAVORO DEGLI UFFICI AMMINISTRATIVI, IN MOLTI HANNO PREFERITO CAVALCARE STRUMENTALMENTE QUESTI FATTI PER RISCUOTERE UN PREMIO ELETTORALE, SENZA LA BEN CHE MINIMA VERGOGNA SE DELLE PERSONE, DIRIGENTI CHE HANNO SEMPRE BEN OPERATO PER IL COMUNE, ABBIANO PAGATO INGIUSTAMENTE!

MA QUESTA E’ LA SINISTRA, QUESTA E’ LA SINISTRA CHE OGGI SI MASCHERA DIETRO IL “RENZISMO”, MA CHE PRESTO IMPLODERÀ’ SU STESSA, L’AMMINISTRAZIONE DI GALLARATESE PARE VOGLIA PRECORRERE I TEMPI E PER FORTUNA IL 2016 E’ ALLE PORTE!

LA SEGRETERIA CITTADINA
FORZA ITALIA

SHARE
Previous articleRoma-Olanda?
Next articleGdf, no alla soppressione

Rispondi