Comitato pendolari vs.Trenord

0
80

Gli “Amici pendolari della tratta Domodossola Arona- Milano e ritorno“, difesi dall’avv. Lisa Tamaro, segnalano disservizi continui sulla tratta succitata, allegando foto che documentano la reale condizione dei viaggiatori che attendono quindi una risposta da Trenord non solo per quanto attiene alla regolarità dei treni ma pure sulla sicurezza:

“Ieri 16.2.2015 il 2145 ha viaggiato con un intera carrozza con finestrini rotti, con sedili bagnati ed inutilizzabili come testimoniano queste foto. Probabilmente si tratta di vandali e per questo siamo uniti nel denunciare questo deprechevole fenomeno. Ieri mattina , pur di far viaggiare il treno non hanno staccato la carrozza ( lo diciamo noi prima che lo dica Trenord). Bene questo lo possiamo accettare. Lo stesso treno però è stato utilizzato per i l 10422 ieri sera e stamattina per il 10403. Questo e troppo. Non siamo bestie. Costava così tanta fatica staccare il vagone e fare in modo che venisse aggiustato. Tra poco verrà inviata una lettera a Trenord . L’ennesimo silenzio verrà interpretato nell’unico modo interpretabile. Trenord ogni tanto ci metti davvero del tuo……”
Il clima non è bello e la foto dimostra disagi reali che giriamo a Trenord per le valutazioni e le risposte del caso.
Lottatoreunico

Abbiamo girato una segnalazione a Trenord, attendiamo risposta che renderemo nota al comitato

Rispondi